Stemma CFL group 2001
CFl site - Barzellette su Totti pag. 2!!

Gerry Scotti invita Totti a "Chi vuol essere milionario" e gli chiede: "Alfred Nobel ha inventato: il tritolo, la bomba, il bazooka o la dinamite?".
E Totti sicuro: "'A dinamite, no?".
Gerry Scotti: "L'accendiamo?".
Totti impaurito: "Ma che sei scemo?!".


Capello e Mancini si ritrovano in federazione. Capello chiede a Mancini: "Roberto, come hai fatto ad avere la leadership della squadra quest'anno?". Fabio, ma è ovvio, mi sono circondato di giocatori intelligenti!". "Si fa presto a dire intelligenti. Ma tu come fai a capire chi lo è e chi non lo è?". "Facile, poni una domanda che presuppone una risposta intelligente e poi vedi come rispondono!". "Fammi un esempio". "Ora chiamo Fiore al telefono in vivavoce e ti faccio sentire. " Mancini fa il numero del calciatore. "Stafano, sono Mancini!". "Mi dica, Mister!". "Stefano, rispondimi a questo indovinello. Se tuo padre ha un figlio e tua madre ha un figlio, ma questo figlio non è nè tuo fratello nè tua sorella, chi è?". "Mister, ma è semplice. Sono io!". "Grazie, Stefano, era solo una semplice curiosità". "Tutto qua? Va be Mister, ci vediamo all'allenamento". Capello è sorpreso: "Forte, bella domanda. Certo questo è un bel modo per provare l'intelligenza dei giocatori!". Così, qualche giorno dopo a Trigoria, durante l'allenamento, prova l'intelligenza dei suoi giocatori. Chiama Totti: "Francesco, vieni qua...". "Dica, Mister. Che devo da scattà su 'a fascia?". "No no. Ti voglio fare un test. Devi solo rispondere a una domanda semplice semplice". "Me dica Mister". "Francesco, se tuo padre ha un figlio e tua madre ha un figlio ma non è nè tuo fratello nè tua sorella, chi è?". Totti in difficoltà, si concentra. "Nun è nè mio fratello... nè mia sorella... e chi è? Mister, che me li dà dieci minuti pe' pensacce?". "Certo, Francesco. Puoi rispondermi anche dopo l'allenamento!". Totti va dai suoi compagni di squadra e chiede aiuto per il test: "A ragà, er mister s'è 'mpazzito!!! M'ha fatto 'na domanda strana: se tu' padre cià 'n figlio, tu' madre cià 'n figlio, ma nun è nè tu' sorella nemmanco tu' fratello, chi è?" I compagni di squadra lo guardano attoniti, cercando una risposta al quesito. Aldair, Candela, Cassano ci provano. Ma nessuno ne viene a capo. Allora Totti coinvolge il magazziniere e pone anche a lui il test: "A Nino, te faccio 'na domanda: se tu' padre cià 'n figlio, tu' madre cià 'n figlio, ma nun è nè tu' sorella nè tu' fratello, chi è?". Il magazziniere risponde: "A Francè, ma che sei 'mbecille? So' io, no?!?". Totti raggiante va da Capello con la risposta: "Mister, mister, ciò 'a risposta!!!". "Bene, bene... dimmi Francesco". "E' er magazziniere... Nino!". "Allora sei proprio scemo, è Fiore!".



Totti sta parlando con la fidanzata Ilary.
Totti: "Ilary io ti amo, tu 6 tutto per me, sei speciale, ti penso sempre, sei il mio ultimo pensiero prima di dormire e il primo quando mi sveglio ecc.ecc."
Ilary: "Oh caro, che parole arcane!"
Totti: "Arcane??!! le sto dicendo a te 'ste parole, mica ar cane!!"


La fidanzata di Totti, nonchè letterina, Ilary chiede a Francesco:
- Amo'... facciamo il cruciverba?
Totti spegne la Playstation e rassegnato risponde:
- E vabbe'...
Allora Ilary tutta contenta gli legge la prima definizione:
- 23 verticale, 2 lettere, "Nota Bene"
Totti rapidissimamente:
- Ecchecevo'... M.R.!
- M.R.? Perche M.R.???
- Massimiliano Rosolino! Nun m'hai detto che nota bene?!


"Totti l'hai mandata la letterina a babbo natale?"
"No, gliene ho chiesta una!!"


C'è uno specchio che fa sparire chi dice bugie.
Gattuso dice: "Io penso di essere il più bello" PUFF...e sparisce.
Vieri dice:"Io penso di essere li più intelligente"PUFF...e sparisce.
Totti dice:"io penso..."PUFF...e sparisce!!


Il professore del CEPU chiede a Totti:
" Francesco mi sai dire il contrario di banana?"
Totti ci pensa e poi risponde: "a professò se dice baalta..!!"


Il professore chiede a Totti:
"Francesco dimmi il gerundio di morire?"
"Se dice morendo!"
"Bravo! ora fammi un esempio!"
"Se magno meno, mo rendo meio"


Da quando è arrivato a Roma il calciatore Cassano ha distrutto macchine e motorini per causa della sua guida spericolata. Per capirne i motivi il Mister Capello chiede aiuto a Francesco Totti dicendo al capitano di porgere alcune domande al barese per sapere se il giovanotto ha difficoltà di ambientamento o altri problemi.
Questo il colloquio fra i due:
Totti: "A Cassà ma com'è che da quanno stai a Roma hai sfonnato sei macchine e tre motorini?"
Cassano: "A Francè il problema è che ogni giorno alla stessa ora pe arrivà a Trigoria passo davanti ad un bar e ci sono alcune persone, fuori dal locale, che mi dicono "Guarda un'asino che vola!", ed io alzo la testa, perdo il controllo, non vedo l'albero e vado a sbattere!"
Totti: "Un asino che vola?
Tutti i giorni?
Alla stessa ora?
Ce deve esse un nido!!!"


Due suore vogliono chiedere l'elemosina a Totti. "Per favore, figliolo, fà la carità a due sorelle di Cristo.."
Allora lui le guarda bene e dopo un pò dice:
"Cazzo, p'esse du sorelle de Cristo ve siete mantenute proprio bene!"


Totti mi fai una frase con "Amando"??!!
"Allora...... Incontro una bella biondona.....ce' provo....e se nun c'e' sta'.... "amando" a fanculo!"


Un tizio con gli occhi spiritati, durante una festa VIP, avvicina Totti senza riconoscerlo e gli chiede:
Ahò che c'hai la coca?
Lui pronto: No! A casa mia cucina mi' madre...


Dopo la sentenza della UEFA, Trapattoni si rivolge a Totti:
- Francesco, avevo detto "DISPUTARE LA PARTITA" e non "DI SPUTA' ALLA PARTITA"!!!


La maestra del CEPU a Totti: - Francesco, quant'è lontana la Danimarca dall'Italia? Totti: - Un tiro de sputo...


Del Piero chiede a Totti come fa a conquistare le letterine.
E Totti: - Beh... è semplice me metto davanti alla tv, scelgo la mejo, je telefono e je dico: "Ahò, so' Totti me voi sposa'?
Passa un giorno e Totti chiama Del Piero per sapere come è andata.
- Alessa', dimme... te sei buttato?
E Del Piero: - Siiii! Ho guardato la TV...ho visto una letterina, l'ho chiamata...Francesco incuriosito:
- E che t'ha detto...che t'ha detto la velina?!?
- M'ha detto: "Ah France'...me fai mori' quanno fai Del Piero!!"


Una sera l'intera città di Roma viene colpita da un black-out.
La mattina dopo Totti esce a fare una passeggiata e incontra un suo amico, che gli dice: - A France', hai visto che black-out ieri sera?
E Totti risponde:
- No, nun l'ho visto, so' rimasto al buio!


Del Piero chiama Totti:
- Francesco, dopo lo stress del campionato andiamo al corso di autostima, ti va'?
E Totti: - Grazie Alessa'... a me num me serve! Ho già deciso che me compro la Ferari...


Totti è in tribunale ed il giudice:
- Allora, qual è la vostra difesa?
E Totti prontamente:
- Pellizzoli, Panucci, Candelà, Samuel...



Ilary che sta finendo l'album delle figurine degli europei, dice a Francesco:
- Amo'... lo vedi 'sto danese? 'Sto Poulsen me pare tanto Patrick del Grande Fratello!
E Francesco risponde:
- Davero!!! E' proprio lui... SPUTATO!!!


Ilary rivolta al suo amore:
- A France' ma perché te le sei messe quelle scarpe se te facevano male?
Francesco risponde:
- Amo'... ai sordi della Nike nun ce sputo mica sopra!!!


Totti entra in un negozio di elettronica e dice:
- Aho... vojo compra' 'no stereo!
Il commesso:
- Sony?
E Totti: - No... io nun so' capace!


Qual è il colmo per Totti?
Mangiarsi i rigori col cucchiaio.


Totti va a trovare il nonno che non vede da parecchio e gli domanda:
- Ah no'... come va?
Ed il nonno:
- Tutto bene, ora ho raggiunto anche la pace dei sensi...
- Ma perché? Tu e er presidente avevate litigato?!


Sapete perché Totti sta ancora insieme ad Ilary???
- Perché LAMA...


Totti, dopo essere stato licenziato dalla Roma, va a lavorare con lo zio come boscaiolo. Non avendo una tuta adatta si presenta in un negozio e dice: "Vorrei una tuta pe' lavorà"
La commessa: "che taglia?"
E Totti "a legna!"


Capello dice ai suoi ragazzi: - Ragazzi stasera finiamo mezz'ora prima perchè devo andare all'inaugurazione del nuovo auditorium.
E Totti - Audi torium e de che cilindrata è?!!


Ad un esame di italiano del CEPU il professore domanda a Totti:
-Mi saprebbe recitare la poesia "8 MARZO"?
E lui: -Beh... 8 m'arzo, 8 un quarto faccio colazione, 8 e mezzo sto a Trigoria...

Barzellette Pagina 1 Torna su